Secondo le telemetrie, la vettura di Fabio Verdi era la piú lenta in rettilineo, con soli 322 km orari. Mentre la vettura gemella di Luca è stata la piú veloce, con una top speed di 335 km orari. Infatti, nel primo settore, il piú guidato, Fabio Verdi è stato il piú veloce, mentre nel secondo perde 3 decimi, e nel terzo perde circa mezzo decimo. Fabio Verdi ha dichiarato: “Sicuramente in qualifica è stato un problema, ma se in gara chi mi sta dietro ha il DRS sará dura difendersi. Faró il possibile”.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi