Michele Tamarini, reduce da un bel secondo posto, condito di doppietta red bull, davvero importante in ottica costruttori, ha detto la sua sulla gara, congratulandosi con il compagno di squadra:
“Sono soddisfatto, ovviamente volevo la vittoria. Ho dato tutto, ma Raffaele è stato bravissimo, complimenti a lui. Adesso ho solo 2 punti di ritardo dalla vetta, e spero proprio che nel gp virtuale del Belgio, io possa diventare il leader del mondiale. Concludo dicendo, che sono soddisfatto in generale, sia per me, per Raffaele ma soprattutto per la scuderia. Non sono soddisfatto al 100% naturalmente, ma sapere di aver contribuito a una doppietta importantissima, mi rende felice”.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi