Ed eccoci qui, pronti a dare i voti ai primi 10 classificati, più un altro pilota, che scoprirete di chi si tratta. Cominciamo subito.

Fabio Verdi (VOTO 10 e lode) = Domina tutto. In gara sembra non avere il passo per distanziare chi lo insegue, ma negli ultimi 3 giri sfodera un ritmo da paura. Chapeau.
Gaetano Monte (VOTO 9.5) = Ci prova, è sempre li, ma a Singapore è difficile passare e nel finale non ha il ritmo del rivale davanti.
Michele Tamarini (VOTO 9) = Sta sempre a quota 8-9 decimi da Monte. Ritmo ottimo ma perde la leadership.
Luca Gabbioni (VOTO 8) = Leggermente più lento dei primi 3 ma è li. Tiene a bada il rivale Ciavarella e la ferrari allunga nella classifica costruttori.
Raffaele Ciavarella (VOTO 7) = Ritmo uguale a Gabbioni, ma oltre che attaccare lui, si deve anche guardare da un Insigna in forma.
Antonio Insigna (VOTO 7+) = In forma. Questa pista gli piace e si vede. Imbarazzante il gap tra lui e il compagno Ferrisi. Bravo.
Nicola Ferrisi (VOTO 6) = Arriva a 2 secondi e mezzo dal compagno vero, ma prima della safety car numero 2 il distacco era almeno il triplo. Punti comunque importanti.
Pietro Estro (VOTO 6.5) = Gara buona. La partenza con le hard paga e la safety car lo aiuta ma bene. Torna a punti dopo numerose gare.
Federico Incardona (VOTO 6) = Ottiene 2 punticini, ma il Federico Incardona di inizio e metà campionato dov’è?
Giacomo Pascolano (VOTO 6-) = Fortunato, molto fortunato ma ottiene il primo punto stagionale anche grazie a una buona strategia e al non commettere errori.
Salvatore Moncada (VOTO 5) = Era partito decimo. Possibilità di tornare a punti. Stava facendo anche bene ma evidentemente lo spingere al limite gli ha fatto commettere la cappella. Speriamo si rifaccia in Russia.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi