Ed eccoci qui, pronti a dare i voti ai primi 10 classificati, più un altro pilota, che scoprirete di chi si tratta. Cominciamo subito.

Fabio Verdi (VOTO 10 e lode) = Domina tutto. In gara sembra non avere il passo per distanziare chi lo insegue, ma negli ultimi 3 giri sfodera un ritmo da paura. Chapeau.
Gaetano Monte (VOTO 9.5) = Ci prova, è sempre li, ma a Singapore è difficile passare e nel finale non ha il ritmo del rivale davanti.
Michele Tamarini (VOTO 9) = Sta sempre a quota 8-9 decimi da Monte. Ritmo ottimo ma perde la leadership.
Luca Gabbioni (VOTO 8) = Leggermente più lento dei primi 3 ma è li. Tiene a bada il rivale Ciavarella e la ferrari allunga nella classifica costruttori.
Raffaele Ciavarella (VOTO 7) = Ritmo uguale a Gabbioni, ma oltre che attaccare lui, si deve anche guardare da un Insigna in forma.
Antonio Insigna (VOTO 7+) = In forma. Questa pista gli piace e si vede. Imbarazzante il gap tra lui e il compagno Ferrisi. Bravo.
Nicola Ferrisi (VOTO 6) = Arriva a 2 secondi e mezzo dal compagno vero, ma prima della safety car numero 2 il distacco era almeno il triplo. Punti comunque importanti.
Pietro Estro (VOTO 6.5) = Gara buona. La partenza con le hard paga e la safety car lo aiuta ma bene. Torna a punti dopo numerose gare.
Federico Incardona (VOTO 6) = Ottiene 2 punticini, ma il Federico Incardona di inizio e metà campionato dov’è?
Giacomo Pascolano (VOTO 6-) = Fortunato, molto fortunato ma ottiene il primo punto stagionale anche grazie a una buona strategia e al non commettere errori.
Salvatore Moncada (VOTO 5) = Era partito decimo. Possibilità di tornare a punti. Stava facendo anche bene ma evidentemente lo spingere al limite gli ha fatto commettere la cappella. Speriamo si rifaccia in Russia.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi extra e dentro il campionato FLC per PC e piattaforma online Steam tra giocatori italiani di alto livello.

Rispondi