0 1 minuto 7 mesi

Gaetano Monte, arrivato terzo, è soddisfatto ma sottolinea come una prima posizione sarebbe stata l’ideale. Le sue parole:
“Contento, ma una vittoria doveva servire come il pane, perchè sarei secondo nel mondiale, ma va bene lo stesso. In Messico è fondamentale arrivare davanti ad entrambi i miei rivali, per poter affrontare Brasile e Abu Dhabi con un gap veramente esiguo. Sono ottimista”.

Rispondi