La stagione di Pietro Estro è sottotono sicuramente, ma non si può definire troppo negativa. Il pilota targato 83 dell’Alpha Tauri, ha fatto vedere a inizio campionato, di poter essere più in alto, come il sesto posto in Australia o il settimo posto in Barhain. Poi è andato calando, come il suo compagno di squadra. Nelle ultime 3 gare, da 12esimo in qualifica, riesce sempre ad agguantare la zona punti, disputando belle gare. Vince con margine il confronto con il compagno, sia in gara che in qualifica. Miglior risultato stagionale in gara, sesto posto, mentre in qualifica, non è riuscito ad andare oltre un settimo posto, sempre in Australia. Nel prossimo campionato, fra un mese circa, siamo sicuri possa fare bene. Nella fiducia, rimandato:

Voto Finale = 5

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi