Fabio Verdi è giunto secondo alle spalle di un formidabile Raffaele Ciavarella. Le sue parole nell’intervista post qualifica: “Ho lottato con il posteriore della macchina. Ogni curva dovevo controsterzare per evitare di girarmi. Insomma, una vettura difficile da guidare. Se la gara sará asciutta ho chance di giocarmi la vittoria, ne sono sicuro”.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi