Antonio Insigna ha dichiarato in un intervista fatta ieri sera che a Baku non basta la velocità per vincere, ma anche l’abilità di non commettere errori, specie nella pista più stretta del mondiale, nonché la S del castello. Ecco le sue parole:
“Per vincere a Baku occorre essere veloci, certo, come tutte le piste, ma l’errore, guardando la curva della S del castello, è sempre alle porte. Perciò bisognerà sfruttare ogni Safety Car che entrerà in pista”.

 

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi