Nella scorsa edizione del campionato, Luca Gabbioni ha ottenuto a Baku il quarto posto in qualifica, cosi come in gara, ma con un aggiunta, quella del giro veloce. Infatti, con una strategia particolare, approfittando del gap su Raffaele Ciavarella, tarda la sosta di 3 giri per montare gomme medie nel finale, contro le hard di tutti gli altri. Esce a pochi decimi davanti a Raffaele Ciavarella, seminandolo successivamente grazie alla mescola più performante e andando a prendere il team mate Fabio Verdi. Un podio sfumato per un giro, bastava un altro giro per tentare il sorpasso e andare a podio. Questa volta tenterà sicuramente ad ambire a qualcosa di più. Ci riuscirà?

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi