Forse si spiega il primo settore quasi 2 decimi peggiore dei rivali. Monte è stato anche autore di un errore che lo ha fatto traversare leggermente fuori pista, proprio in fase di accelerazione in curva 1. Monte ha spiegato:
“Praticamente dovevo percorrere la curva 1 non a massima velocità, altrimenti la perdevo. Questo mi ha fatto perdere tempo prezioso nel T1. Negli altri settori la macchina girava abbastanza bene, molto bene. Il problema del parco chiuso è che non posso cambiare configurazione. In gara, oltre a vedermi dietro purtroppo, devo anche fare attenzione a curva 1, perché in quella schicane ho problemi”.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi