In Ungheria, Raffaele Ciavarella conserva un terzo posto e una vittoria. Una vittoria ottenuta l’anno scorso davanti a Michele Tamarini, dopo averlo preceduto anche in qualifica. In Ungheria Raffaele ha la possibilità di fare molto bene e riavvicinarsi alla leadership. Sicuramente una gara bagnata lo aiuterà molto di più, ma in Ungheria è sempre stato autore di grandi prestazioni anche sull’asciutto, come lo scorso campionato.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi