Una stagione quasi perfetta la sua. Non inizia con il piede giusto. ma poi inella una serie di piazzamenti costanti. Quest’anno non ha mai vinto 2 gare di fila, ma è sempre stato costante, tra la prima e la terza piazza. Soffre ancora sul passo gara, e le vittorie ottenute sono merito di una sua grande difesa oltre al demerito degli altri in qualifica, dove lui è ancora il migliore. Un errore da imputargli è quello di Silverstone, dove magari senza quella toccata all’erba dopo lo snake, avrebbe potuto combattere più a lungo e provare a vincere. Non è la perfezione assoluta per l’ultima gara in Ungheria davvero anonima, dove si è più guardato dietro da Barbagallo che avanti, dove sia il team mate Gabbioni che gli altri erano nettamente più veloci di lui.

VOTO = 10-

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi