Stagione perfetta la sua. Fa ancora meglio della scorsa in quanto a punti ottenuti. Ottiene 6 vittorie e ben 11 pole position, mostrando grandissime doti sul giro da pole. Sempre costante e quasi sempre nella top 3.  Uniche pecche veniali sono sicuramente Ungheria e Stati Uniti, soprattutto quest’ultima. In Ungheria si salva con il giro veloce, arrivando quinto, mentre negli Stati Uniti si qualifica sesto in prova, ma in gara viene superato da Ferrisi e non riesce più a riprendersi la posizione, mostrandosi davvero in netta difficoltà. Per il resto la stagione è assolutamente perfetta. Adesso è pronto a difendere la carica e provare a vincere il quarto titolo consecutivo.

VOTO = 10

 

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi