La simulazione passo gara è stata fatta con gomme medie. Ciò significa che con tutta probabilità la gomma da gara sarà quella gialla.
Trinelli si è dimostrato più rapido di tutti con il long run da gomma gialla. Ha girato infatti mediamente 3-4 decimi più veloce di Verdi, e circa cinque di Ciavarella e Gabbioni, che si sono invece equivalsi. Più indietro di un decimo rispetto a Gabbioni e Ciavarella, Gaetano Monte. Bellissima simulazione gara di Barbagallo invece che si è piazzato con i tempi a solo poco meno di un decimo da Monte.
Per quanto riguarda le strategie invece, sappiamo quanto la pista del Barhain consumi le gomme. Perciò, è legittimo pensare che se si va su una sola sosta, si potrebbe montare la gomma bianca hard per il decimo o undicesimo giro e fare il secondo stint con gomma hard fino alla fine. Mentre se si pensa alle 2 soste, bisognerebbe optare per fermarsi al nono o decimo giro con rossa, poi fare fino al ventunesimo giro circa con medie, e poi fare un ultimo stint da qualifica con rossa oppure per andare sul sicuro un altro stint con media, ma più da qualifica. Vedremo quale sarà la strategia vincente sulla carta. Lo scopriremo stasera alle ore 21:00, al termine della gara.

 

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi