Iniziano le prove libere.
Scendono in pista a 28 minuti dal termine i piloti.
Gomme hard per i due piloti Alpine e i 2 piloti Mercedes. Gli altri attendono ancora.
Si lancia Monte.
Il T1 è di Monte al momento. Insigna paga un decimo. Ferrisi e Tersigni girano sui millesimi.
Monte fucsia nel T2. Insigna paga altri 2 decimi. Ferrisi fa un buon T2. Indietro Tersigni.
Esce in pista Gabbioni con Verdi. Gomme hard per loro. Anche Trinelli e Ciavarella escono con hard.
Monte leadership provvisoria: 1:21:606. Secondo posto per Insigna: 1:21:967.
Ferrisi la mette in seconda posizione. Tersigni terzo.
Gabbioni fucsia nel T1. Verdi glielo toglie per 14 millesimi.
Trinelli a 2 millesimi da Verdi nel T1. Gabbioni fa fucsia anche nel T2.
Verdi paga 10 millesimi nel T2 da Gabbioni. Trinelli fucsia nel T2. Ciavarella T1 in linea con Gabbioni.
Gabbioni primo! 1:21:510. Verdi si prende la prima! 1:21:504. Trinelli leader! 1:21:272.
Ciavarella quarto in 1:21:544. Barbagallo buon T1 e T2. Barbagallo sesto in 1:21:685.
Puglisi la mette in settima posizione, Calderone ottavo!
Incardona dodicesimo, ma viene scavalcato da Trigono che va in dodicesima.
Monte si migliora in 1:21:534 ma resta quinto. Gabbioni migliora il T2 ma non il T1.
Gabbioni si porta secondo in 1:21:446. Ciavarella buon T1 ma non migliora il T2.
Ciavarella si porta terzo in 1:21:470. Verdi non migliora il T1 e nemmeno il T2, ma per millesimi.
Verdi secondo! 1:21:433 per lui. Trinelli non migliora il T1 ma fa fucsia nel T2.
Trinelli! Super giro: 1:21:100.
Mancano 20 minuti e la classifica vede: Trinelli, Verdi, Gabbioni, Ciavarella, Monte e Barbagallo.
Tutti ai box adesso.
15 minuti alla fine, scendono in pista le 2 Alpha Tauri, le 2 Aston Martin e le 2 Alfa Romeo.
Gomme soft per tutti.
13 minuti alla fine e scendono anche gli altri, Ferrari comprese. Tutti con soft.
Si lancia Estro, seguito da Pavone.
Estro fucsia nel T1. Pavone più lento di 44 millesimi.
Calderone toglie il fucsia a Estro nel T1. Trigono più lento di 38 millesimi. Estro fucsia nel T2.
Calderone fucsia nel T2. Trigono più lento di un decimo. Estro leader: 1:19:124.
Pavone secondo in 1:19:260. Calderone leader: 1:18:707. Trigono seconda piazza.
Mustile si piazza terzo, ma viene scavalcato dal team mate Incardona, ora terzo.
Si stanno per lanciare nell’ordine: Ferrisi, Tersigni, Insigna, Monte, Barbagallo, Ciavarella, Puglisi, Trinelli, Gabbioni e Verdi.
Ferrisi non fa fucsia nel T1. Tersigni nemmeno.
Insigna paga 29 millesimi nel T1. Monte fucsia! Attendiamo il T1 di Barbagallo.
Ferrisi a soli 9 millesimi nel T2 da Calderone. Tersigni e Insigna ancora più lenti.
Ferrisi la mette in seconda posizione. Tersigni è terzo. Insigna quarto.
Barbagallo T1 identico a Monte, ma nel T2 perde.
Monte leader: 1:18:455. Barbagallo arriva sul traguardo, secondo! 1:18:598.
Ciavarella fucsia nel T2. Sul traguardo ed è leader: 1:18:378.
Puglisi sul traguardo, settimo, tra Barbagallo e Calderone. Trinelli ha tutti i settori fucsia al momento.
Verdi ruba il T1 a Trinelli. Trinelli! 1:18.160! Gabbioni paga 2 decimi nel T2 da Trinelli.
Verdi paga 2 decimi nel T2 da Trinelli. Gabbioni terzo dietro Ciavarella: 1:18:390.
Arriva Verdi sul traguardo, secondo! 1:18:371!
Mancano 6 minuti, e si migliora ancora Calderone che si piazza settimo davanti a Puglisi.
Restano tutti ai box.
Mancano 2 minuti e riscendono in pista i 2 Ferrari, Ciavarella e Trinelli con soft nuove.
Verdi si lancia.
Si migliora nel T1 Verdi. Non lo fa Gabbioni.
Nemmeno Ciavarella e Trinelli riescono a migliorare il loro T1.
Verdi non migliora il T2. Nemmeno Gabbioni.
Verdi rientra ai box. Anche Gabbioni.
Rientrano ai box tutti. Qui finiscono le prove libere del GP di Spagna con uno strepitoso Trinelli.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi