Ed eccoci qui con le interviste dei primi 3 classificati in gara in Spagna: Niccolò Trinelli su Mclaren e i due Ferraristi, con Verdi nuovamente davanti a Luca Gabbioni. Ecco le loro parole:

Niccolò Trinelli:
“Ho fatto una gara davvero onesta. Sono partito bene questa volta e ho imposto il mio ritmo. L’unico momento dove ho un pò temuto è il pit stop, perché Fabio con hard nuove ha recuperato molto in un giro, e me lo sono ritrovato molto vicino. Per fortuna nel finale ha avuto un crollo, ma la gara stava andando benissimo comunque. Primo in classifica? Un onore ma è ancora lunghissimo il campionato, non abbasso la guardia”.

Fabio Verdi:
“Questa volta non ho fatto la partenza perfetta come in Barhain. Il ritmo non era male, era buono direi. Nel finale, complice sicuramente la sosta leggermente anticipata, ho avuto un crollo prima degli altri, e ho avuto Luca e Raffaele molto vicini. Per fortuna sono riuscito a gestire bene l’Ers che mi ha permesso di riallungare nel finale. Gara comunque positiva. Restiamo lucidi e continuiamo a dare il massimo”.

Luca Gabbioni:
“Gara ancora una volta, come in Barhain, in difesa su Raffaele. In qualifica mi trovo bene, ma in gara mi manca qualcosa rispetto a lui. Sono riuscito a tenerlo dietro ancora. Nel finale, quando era ancora più vicino, mi ha aiutato molto la scia di Fabio, che mi ha permesso di perdere meno tempo sul dritto. Un altro podio che non fa male, ma chiaramente se devo vincere il mondiale, occorre arrivare più in alto. Spero in Monaco, che mi ha sempre portato buonissimi ricordi come prestazioni”.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi