Il passo gara è stato fatto dai piloti con gomma hard. Ciò significa che la gomma principale da gara dovrebbe essere proprio quella a banda bianca. Luca Gabbioni ha imposto il suo ritmo su gomma hard, in termini di passo gara, dimostrandosi il più veloce e costante. Segue a breve distanza Ciavarella. Ottimo, in linea con quello di Verdi e Monte, il passo gara di Davide Barbagallo.
Per quanto riguarda la strategia invece, dipenderà dal meteo. Se non pioverà e sarà asciutto, la strategia migliore, dato che partiranno tutti con gomme libere, sarebbe una sola sosta con Hard-Medium, o Medium-Hard. Per chi vuole invece partire aggressivo con soft, occorrerà fare almeno 10 giri con quella gomma e mettere poi una Hard nel finale. Chi vuole invece fare 2 soste, dovrà puntare su 2 stint da qualifica, ovvero partire con soft, mettere poi medium e rimettere soft alla fine, ma è molto sconsigliata rispetto al fare 2 soste. Vedremo quale sarà la strategia più idonea alla pista di Le Castellet.

Di Mauro Tonizza

Tutti gli eventi lega del campionato F1 online codemasters con i migliori piloti attualmente presenti!

Rispondi