• Sab. Set 24th, 2022

FLC

Lotta iridata: Fabio Verdi contro Niccolò Trinelli: chi è il favorito?

DiMauro Tonizza

Nov 6, 2021

Secondo le statistiche della lega passata, adesso a Spa dovrebbe essere favorito Fabio Verdi, che nell’ultima lega ha conquistato la pole e il secondo posto in gara, contro un quinto posto del rivale. In Olanda potrebbe invece forse essere favorito Niccolò, dove nella scorsa lega, qualificatosi terzo, alle spalle di Ciavarella e di Verdi in pole, grazie a un sorpasso ai box su Ciavarella, è riuscito a contenere l’arrivo di Verdi con gomme più prestanti, ma in Olanda dovrebbe essere davvero difficile dire chi è avvantaggiato, la diamo patta. Il vantaggio di Verdi arriva da Monza in poi, dove anche successivamente in Russia e Singapore, dovrebbe avere un vantaggio non di poco conto su Niccolò, dove in qualifica lo ha battuto di molto, e in gara a Sochi, anche se dietro il rivale a causa di una penalità in griglia, ha dimostrato di avere un passo leggermente superiore a Trinelli. Poi da Giappone, Messico e Stati Uniti, il vantaggio dovrebbe essere dalla parte del pilota Mclaren, almeno in gara, perché se Verdi azzecca la qualifica con le pole, in gara potrebbe avere le sue chance. Dopodiché arrivano Imola e Portimao, dove non possiamo fare congetture, poiché non abbiamo dati passati e non sappiamo che tempi fanno i 2 piloti, ma una cosa è certa: chi dei 2 dovesse prevalere in tutte e due le nuove piste, nel finale sarà davvero in grande vantaggio. Poi ci sono Australia e Cina, nelle quali Verdi nella scorsa lega ha battuto il rivale sia in qualifica che in gara, quindi potrebbe essere il pilota Ferrari in vantaggio.
Concludiamo con Abu Dhabi e Jeddah. Abu Dhabi dovrebbe favorire Verdi, il quale ha sempre brillato enormemente sulla pista notturna, ma per Jeddah vale lo stesso discorso di Imola e Portimao, non possiamo lanciare ipotesi. Se infatti non consideriamo le tre piste nuove, Trinelli avrebbe un vantaggio finale di pochissimi punti su Verdi, ma ricordiamo però che ci sono altre tre piste, Imola, Portimao e Jeddah, dove magari potrebbe essere Verdi a prevalere, non possiamo saperlo.
Quel che è certo è che questa potrebbe essere davvero la lega più bella, combattuta ed emozionante mai vista, con 2 piloti che se le suoneranno a sorpassi e controsorpassi in classifica ogni gara, non ne vediamo l’ora.
Nel beneficio del dubbio, non considerando le tre piste nuove, le quote per la vittoria iridata sono leggermente a favore di Niccolò Trinelli (55%), su Fabio Verdi (45%). Faremo un altro confronto simile a poche gare dalla fine.

Mauro Tonizza

Tutti gli eventi extra e dentro il campionato FLC per PC e piattaforma online Steam tra giocatori italiani di alto livello.

Rispondi