• Mar. Dic 6th, 2022

FLC

GP del Messico gara: interviste top 3: Niccolò Trinelli, Fabio Verdi e Raffaele Ciavarella.

DiMauro Tonizza

Dic 30, 2021

Ecco le dichiarazioni post-gara dei primi 3 classificati a podio.

Niccolò Trinelli:
“Sono felicissimo del passo avuto per tutta la gara, sia con gomme medie che con Hard. Con medie avevo un vantaggio maggiore, circa 3 decimi al giro. Con le Hard invece, nonostante un buon feeling, avevo solo qualche decimo di vantaggio. Peccato non aver fatto il giro veloce che lo avevo per quasi tutta la gara. Soddisfatto comunque, adesso ho 11 punti di vantaggio, ma con 7 gare alla fine, sono veramente molto pochi ancora”.

Fabio Verdi:
“Un secondo posto conquistato e difeso con fatica. Avevo la certezza che nonostante fossi passato davanti, Raffaele ne avesse avuto leggermente di più. Per fortuna con gomme Hard ho trovato un feeling ancora migliore e ho rallentato tantissimo la sua rimonta, complice anche la sosta anticipata di un giro che mi ha dato un bel gap di 2 secondi circa.
11 punti, il gap cresce, ma sono ottimista con l’arrivo di Portimao ed Imola, che sono piste dove mi trovo veramente alla perfezione. Vedremo come andrà a Portimao, non vedo l’ora di correre li come campionato”.

Raffaele Ciavarella:
“Gara a mio avviso negativa. Dico negativa perché se parti in pole devi vincere, o per lo meno arrivare secondo, ma non terzo. La partenza è stata il punto chiave. A metà rettilineo avevo già Niccolò affiancato. Prima di curva 1 lui era già avanti, ho allargato la traiettoria per tentare un controsorpasso all’esterno difficile, ma a quel punto nel secondo rettilineo, tramite incrocio, Fabio mi ha passato. Per il resto sono deluso, perché avevo un grande passo, specialmente con gomme medie. Se avessi fatto la sosta insieme a Fabio, oggi potevamo parlare di un secondo posto, peccato”.

Mauro Tonizza

Tutti gli eventi extra e dentro il campionato FLC per PC e piattaforma online Steam tra giocatori italiani di alto livello.

Rispondi